venerdì 10 febbraio 2012

FRITTELLE CON L'UVETTA

 
Anche per questo fine settimana vogliamo proporvi delle golosissime frittelle. Questa preparazione è abbastanza semplice e veloce ed il risultato davvero buono. Vi assicuriamo che chi le proverà farà tesoro di questa ricetta anche per i prossimi anni. La versione che vi proponiamo prevede che vi venga aggiunta l'uvetta ma il loro impasto è molto adatto anche ad essere farcito con crema o panna montato dato che tende a gonfiarsi lasciando giusto un pò di spazio per una farcitura cremosa. L'idea è quella di riprodurre le classiche frittelle veneziane. A Venezia, patria per eccellenza del carnevale, le frittelle vengono proprio preparata sia con l'uvetta che con un ripieno generalmente di panna montata.
 

Frittelle con l’uvetta
500 ml di acqua
50 g di burro
100 g di zucchero
6 g di sale
200  gr di farina manitoba (Molino Chiavazza)
70  gr di farina “00” (Molino Chiavazza)
4 uova + 2 albumi
100 g di uvetta
un pizzico di vanilina
scorza di un limone
olio per friggere

Mettete in una pentola l’acqua, il sale e il burro, ponetela sul fuoco e quando bolle toglietela dal gas. Aggiungetevi entrambe le farine tutte in una volta e mescolate bene. Rimettete sul fuoco e cuocete per 1 minuto (deve fare una palla che si toglie dai bordi della pentola).
Versate la palla in una terrina e aggiungete le uova e gli albumi 1 alla volta. Lavorate bene l’impasto con l’aiuto di un frullatore elettrico (con le fruste da impasto) oppure con un robot da cucina. Quando è tutto amalgamato aggiungere anche lo zucchero. 
Friggete l'impasto ottenuto in piccole porzioni (circa un cucchiaino) in olio caldo; le frittelle si dovranno gonfiare durante la cottura.
Consigli: se volete potete riempire parte delle frittelle o con della crema pasticcera (trovate la ricetta qui) oppure con della panna montata; altrimenti potete gustarle semplicemente con l’uvetta.
 


Con questa ricetta partecipiamo al contest "I dolci del carnevale"

4 commenti:

  1. Che meraviglia le frittelle!!!!!! Complimenti davvero...le adoro in tutti i modi ....e Carnevale che ci sollecita a prepararle...bè ancora di più!!!!!
    Buon Sabato

    RispondiElimina
  2. Le frittelle hanno sempre il loro perché! :)

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura