martedì 8 maggio 2012

VENTAGLI CON BURRATA E ASPARAGI VERDI



Ed eccoci, dopo la ricetta light preparata per la nostra rubrica regionale, con un bel piatto sostanzioso. Si tratta di crespelle con un ripieno golossissimo di burrata e asparagi, questa volta però verdi, tanto per nonfarci mancare nulla!!! L'uso della burrata ci permette di non utilizzare la besciamella senza perdere nulla in cremosità e gusto; non l'avevamo mai provato, ma sarà sicuramente un'alternativa che puseremo in tanti piatti... troppo buona!!!!!!

Ventagli con burrata e asparagi verdi
1 uovo
1 tuorlo
300 ml di latte
100 gr di farina 00
1 cipolla bianca piccola
500 gr di asparagi verdi
1 burrata di circa 250 gr
30 gr di parmigiano grattugiato
burro q.b.
sale q.b.

Preparate delle crespelle: sbattete in una ciotola l’uovo con il tuorlo e un pizzico di sale.
Aggiungete la farina e mescolate con cura evitando di formare grumi. Versate il latte a temperatura ambiente poco per volta, sempre mescolando. Con l’aiuto del frullatore, frullate il composto per qualche minuto finché non avrete ottenuto un impasto omogeneo. Lasciatelo riposare coperto per circa 1 ora.
Nel frattempo pulite gli asparagi, mettete da parte un mazzetto, e tagliate il resto a rondelle. Tagliate sottilmente la cipolla e fatela imbiondire con due cucchiai di olio in un tegame. Aggiungete anche gli asparagi a rondelle e fate cuocere per 20 minuti. In una ciotola tagliate la burrata a pezzi, aggiungete ¾ degli asparagi cotti e frullate ottenendo una crema densa. Aggiungete quindi anche il resto degli asparagi e il parmigiano. Prendete gli asparagi interi e lessateli per 10 minuti, serviranno per la decorazione.
Ungete con poco burro una padella e preparate le crespelle. Versate un mestolo di composto alla volta, ruotando il tegame in modo da distribuirla uniformemente. Cuocete la crespella da un lato, giratela con delicatezza e cuocetela anche dall’altro lato. Procedete nello stesso modo finché non avrete esaurito la pastella (con questa dose otterrete circa 8 crespelle sottili).
Farcite le crespelle con la crema di asparagi e burrata e ripiegateli a ventaglio.
Riponete i ventagli in una teglia imburrata, aggiungete qua e là qualche pezzetto di asparago lessato e qualche fiocco di burro. Infornate a 220° per circa 20 minuti.
Servite ben caldi accompagnati da qualche asparago lessato.
Consigli: se volete realizzare una versione light di questa ricetta, potete sostituire la burrata con della ricotta fresca oppure con della robiola.

                





                                    Con questa ricetta partecipiamo al contest
                                 "Portami con te ... cosa metto dentro a Enjoy??"
                                           del blog di Simona " Pensieri e Pasticci"
                                               in collaborazione con Enjoy.





11 commenti:

  1. Niente light, io vado volentieri di burrata, un gran bel piatto!

    RispondiElimina
  2. Ragazze...mi unisco a Sara e dico...ma nemmeno per idea, niente light!!!W la burrata!!!!!magnificaaaa ricetta!!!!Prendo nota perchè come sapete amo gli asparagi!!!Un bacione!!!!

    RispondiElimina
  3. Un giorno a "stecchetto" è anche troppo per me... meglio buttarsi su questo piatto così gustoso.
    Mi piace che dentro ci sia un bello strato di burrata. Deve essere davvero molto saporito e gustoso.

    RispondiElimina
  4. light? ma quando mai per me...! buonissima la burrata...e con gli asparagi questi ventagli me li papperei al volo!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. Ragazze che ripieno spettacolare!! Dopo la ricetta light direi proprio che è un ottimo modo per coccolarci!! Grazie e buona giornata

    RispondiElimina
  6. ma devo essere nuonissimi... con quella burrata poi! baci e buona giornata :-D

    RispondiElimina
  7. dopo un giorno light, queste crespelle ci stanno una favola, baci

    RispondiElimina
  8. Insomma dopo la ricetta light ragazze si va al sostanzioso e che bel modo poi.. con la burrata .... io l'adoro!!!!!!!!!!!
    COMPLIMENTI!!!!!!!!UN BACIONE

    RispondiElimina
  9. strepitosi davvero, perfetti per il contest...li ho già aggiunti!
    Per favore però ricordati di mettere il link all'azienda Enjoy sul tuo post come da regolamento...grazie!

    RispondiElimina
  10. Sarà che amo gli asparagi, sarà che abbiamo appena scoperto che siete padovane.... qui la cosa si fa intrigante! Ma perchè non organizzare un incontro tra food blogger padovane? Buona serata!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a noi gli asparagi piacciono tantissimo, e poi nelle nostre zone ce ne sono di cosiì buoni!!!!
      Hai ragione, sarebbe bello organizzare un incontro, incontrare persone che come noi hanno la passione per la cucina è sempre fantastico!!
      Un abbraccio

      Elimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura