lunedì 2 aprile 2012

TIMBALLO DI TAGLIATELLE PISELLI E RICOTTA







Con l'arrivo della primavera ci sono tantissimi ingredienti freschi che possiamo utilizzare nelle nostre ricette. I piselli si prestano alla preparazione di primi e secondi buonissimi. Per questi timballi di tagliatelle li abbiamo utilizzati preparando una sorta di "besciamella vegetale"; infatti pur partendo dal classico roux di burro e farina abbiamo poi aggiunto la purea di piselli e del brodo vegetale. In questo modo il gusto dei piselli rimane intatto e il timballo risulta più leggero. Infine l'aggiunta della ricotta rende ancora più cremosa la il composto di piselli.
Si tratta quindi di un primo piatto semplice da realizzare, di grande effetto che potete preparare in anticipo e passare nel forno velocemente prima di servire.


Timballo di tagliatelle piselli e ricotta

300 gr di tagliatelle (non all'uovo)
300 gr di piselli freschi
100 gr di parmigiano grattugiato
100 gr di ricotta
40 gr di burro
25 gr di farina 00
500 ml di brodo vegetale
olio q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

 
  



Versate i piselli in una pentola a sponde alte con 2 cucchiai di olio e 2 bicchieri d'acqua fredda. Salate e cuocete con il coperchio per 30 minuti (finché l'acqua si sarà assorbita completamente). Una volta  raffreddati riduceteli in purea con il frullatore. In una casseruola sciogliete 25 gr di burro, unite la farina e fate tostare per qualche minuto. Unite la purea di piselli e continuate la cottura per 10 minuti aggiungete il brodo caldo poco alla volta. Aggiustate di sale e pepe, quindi unite il parmigiano. In acqua bollente salata cuocete le tagliatelle lasciandole al dente. Versatele nella crema di piselli, aggiungete anche la ricotta e amalgamate bene il tutto. 
Distribuite le tagliatelle in 4 stampini imburrati, coprite con carta stagnola e infornate a bagnomaria a 200° per 15 minuti. Potete servire i timballi direttamente il loro stampino oppure accompagnati da un cucchiaio di passata di pomodoro fresco.
Consigli: per rendere il timballo ancora più gustoso potete aggiungere alla crema di piselli 100 gr di provola affumicata a cubetti.




  
                           Con questa ricetta partecipiamo al contest "Le quattro stagioni"
                                                  del blog "Dolci armonie".


   Con questa ricetta partecipiamo al contest "Trasformiamo la ricotta" dei blog
                                              "Fior di rosmarino" e "La cuoca dentro".




8 commenti:

  1. Ragazze assolutamente divina questa ricetta!!un'idea perfetta per Pasqua!!!!Complimenti anche per la presentazione!!!Un bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao ragazze grazie della ricetta e dei complimenti!! anche il vostro blog e' carinissimo. Da oggi vi seguo anch'io. A presto www.dolciarmonie.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. favolosa questa ricetta, da divorare!!

    RispondiElimina
  4. Ragazze che buono questo timballo, assolutamente perfetto per questa primavera, purtroppo oggi freddina! Copio e tengo pronta per una bella cenetta. Buon lunedì!

    RispondiElimina
  5. Bè che dire...io adoro le monoporzioni e il vostro timballo deve essere buonissimo. Grazie per essere passate da me...mi fermo tra i vostri sostenitori. Baci e a presto.

    RispondiElimina
  6. Oh ragazze ma è bellissima questa presentazione!!!!!!!!
    Complimenti davvero e vedo che la Primavera ha fatto venire a tutte voglia di tagliatelle con piselli...MI PIACE!!!!!!!!!!!UN BACIONE

    RispondiElimina
  7. Carini e molto gustosi i vostri timballini, grazie ancora! ;-)
    P.S. Ragazze, scusate se mi ripeto, ma anche questa ricetta deve essere inviata a Donatella! ;-)

    RispondiElimina
  8. Un primo piatto in monoporzione...davvero bellini! Grazie anche per questa ricetta. Baci

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura