martedì 17 aprile 2012

FLAN DI CIPOLLOTTI E ASPARAGI BIANCHI IN UNO SCRIGNO DI PROSCIUTTO CRUDO


L'idea di abbinare i cipollotti agli asparagi ci è stata suggerita da Ambra del blog Il gattoghiotto, nell'ambito della sua rubrica mensile. Abbiamo subito pensato agli asparagi bianchi che sono tipici della nostra zona (si trovano più facilemente di quelli verdi!!!), e sfogliando i nostri libri e ripensando ai piatti che già siamo abituate a preparare, abbiamo preparato questi flan monoporzione. Abbiamo aggiunto il prosciutto crudo all'impasto con gli asparagi e i cipollotti per rendere ancora più saporito questo piatto. Al posto però di tritarlo e di mescolarlo con il resto, abbiamo foderato gli stampini, in modo da racchiudere il flan in una specie di scrigno. Infine abbiamo aggiunto del cipollotto fritto per dare croccantezza al piatto. Il risultato è andato oltre le nostre aspettative; il connubio asparagi-cipollotto è perfetto e tutti i sapori si amalgamo perfettamente. Più che un antipasto è quasi un piatto unico!



Flan di cipollotti e asparagi bianchi di Bassano


500 gr di punte asparagi
4 cipollotti bianchi
150 gr di prosciutto crudo
2 uova
30 gr di burro
25 gr di farina
200 ml di latte
20 gr di grana grattugiato
olio q.b.
sale q.b

 


Pulite gli asparagi eliminando, con un coltellino o con l’aiuto di un pelapatate, la parte più dura  e legnosa situata in fondo. Tagliateli quindi a pezzetti di circa mezzo cm; affettate 3 cipollotti e mettete il tutto in una padella con un filo d’olio. Salate e cuocete per 15 minuti.
Nel frattempo preparate la besciamella facendo sciogliere 20 gr di burro; spegnete il fuoco e aggiungete la farina per formate il roux. Mescolate con un cucchiaio di legno e versate a filo il latte sempre mescolando; rimettete sul fuoco e cuocete a fiamma bassa per 7-8 minuti finché non si raddensa. A fine cottura salate leggermente, aggiungete il grana grattugiato e lasciate intiepidire. Aggiungete le uova e il composto di cipollotti e asparagi preparato. Imburrate leggermente degli stampini monoporzione e foderateli con il prosciutto crudo. Versatevi il composto di asparagi e cipollotti e richiudete con il prosciutto.
Cuocete in forno già caldo a 200° per 25 minuti. Sfornate, lasciate intiepidire e sformate i vostri flan.
Tagliate a rondelle il cipollotto rimasto, infarinatelo e friggetelo in abbondante olio caldo, finchè sarà dorato e croccante. Servite i flan acompagnati dal cipollotto fritto.



Consigli: se non amate le pietanze troppo saporite vi consigliamo di stare attenti alla quantità di sale messa negli asparagi e nella besciamella perché il prosciutto crudo in cottura dà al flan un pò di sapidità.  


Con questa ricetta partecipiamo al contest
del blog di Ambra "Il Gattoghiotto".


 

10 commenti:

  1. Ragazze che meraviglia, questo piatto non posso assolutamente perderlo, certo che con i vostri asparagi sarà sicuramente un'altra cosa. Buona giornat!

    RispondiElimina
  2. Ottimi gli ingredienti protagonisti!! Mi piace anche l'idea!!
    Franci

    RispondiElimina
  3. Complimenti...un'ottimo piatto e un bellissimo abbinamento .....e poi io adoro i sapori forti!!!!!!
    un bacione ragazze!!!!!!!!!!!!!!!
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. Ragazze....è uno spettacolo!!!!!!!Mi piace da matti, la segno subito per le mie cenette tra amici!!!Bravissime!Un bacione

    RispondiElimina
  5. che meraviglia....cipollotti e asparagi...un binomio di sapori fantastico!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. Ciaoooo ... Ti ho lasciato un premio da me, se ti va passa a ritirarlo ^_^

    RispondiElimina
  7. Un piatto veramente molto bello!
    Se ti va di passare da noi, troverai un piccolo dono....
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Ciao!!! ma che ricetta pazzesca!!! io non ho mai visto gli asparagi bianchi.. mi incuriosiscono molto.. Comunque questa è un'ottima ricetta gustosissima... baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  9. Bellissima presentazione...complimenti..ciao buona giornata! :-)

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura