giovedì 9 maggio 2013

FISSLER MASTER BLOGGER A PADOVA ....

Sabato scorso, 4 maggio, è stata una giornata davvero particolare.
Abbiamo infatti partecipato al primo contest che esce dal web: il Fissler Master Blogger organizzato presso il negozio Nuvolari casa di Padova.
Un'esperienza fantastica che ci ha permesso di incontrare altre "colleghe" blogger ed anche di metterci alla prova come improvvisatrici in cucina!.
La sfida consisteva infatti nel creare e cucinare un piatto in 30 minuti partendo da una lista di ingredienti elencati dal severissimo chef-giudice Massimo Cairati che ci ha guidate in quest'avventura! E' stata la prima volta che ci siamo dovute cimentare in una vera prova ai fornelli con due chef come giudici e non è stato semplice vincere l'emozione, creare un bel piatto e sopratutto capire come muoversi al di fuori della nostra amata cucina!!
Un grazie di cuore alle altre/i blogger che hanno condiviso con noi questa esperienza, da cui abbiamo imparato nuove ricette, che sicuramente rifaremo, e con cui ci siamo potute confrontare, speriamo di poterci incontrare di nuovo!! Eccole/i:
- Mari di Lasagna pazza
- Cristina di Pan per focaccia
- Eleonora di Cuoca Eleonora
- Manuela e Silvia di Spizzichi & bocconi
- Alessandra di Dolcemente inventando
- Cristian di Resistenza poetica
 

La vincitrice della sfida è stata Mari con dei super ravioli alla ricotta e asparagi, perfetti nonostante il poco tempo a disposizione e la cucina non proprio adatta!!! Bravissima!
 
 
Il piatto che abbiamo creato per questa sfida sono stati gli gnocchi alla ricotta con un sugo di asparagi, un piatto semplice che abbina degli ingredienti che usiamo spesso e che amiamo particolarmente, insomma abbiamo optato per qualcosa di già sperimentato in modo da non fare una figuraccia!! Ecco la nostra ricetta:
 

Gnocchi di ricotta agli asparagi
(per una porzione)
 
Per gli gnocchi:
100 gr di ricotta
1 tuorlo
1 cucchiaio di parmigiano gratuggiato
5 cucchiai di farina
4-5 foglie di basilico
sale q.b.
Per il sugo:
5 asparagi verdi
4-5 pomodorini
porro q.b.
vino bianco q.b.
sale q.b.
olio extravergine d'oliva q.b.
 
Per gli gnocchi: mettete in una ciotola la ricotta, aggiungete il tuorlo e amalgamate bene il tutto. Unite il parmigiano e la farina poco alla volta finché il composto non risulterà abbastanza compatto (se dovesse risultare troppo umido aggiungete altra farina). Aggingete anche un pizzico di sale e le foglie di basilico spezzettate e lavorate l'impasto con le mani per alcuni minuti. Su un piano infarinato ricavate dei  rotolini dello spessore di circa 3 cm; quindi tagliate gli gnocchi.
Tritate molto finemente il porro e fatelo appassire in una padella antiaderente con qualche cucchiaio di olio. Lavate gli asparagi e con un pelapatate eliminate la parte più legnosa; tagliateli a pezzetti e aggiungeteli al porro stufato. Fate rosolare per qualche minuto e sfumate con un il vino bianco. Quando sarà completamente evaporato aggiungete anche i pomodorini tagliati a fettine e un mestolo d'acqua. Salate e portate a cottura.
Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata e scolateli delicatamente con una schiumarola e versateli nel sugo bello caldo. Mantecateli per qualche istante nel fuoco e servite guarnendo il piatto con qualche punta di asparago!
Consigli: potete condire questi gnocchi anche con un pesto tradizionale oppure di zucchine, sarà ancora più ricco di sapore!




7 commenti:

  1. Complimenti ragazze per il post e per la vostra ricetta, anche gli gnocchi in trenta minuti e in una cucina così non sono assolutamente semplici da fare ;)
    Piacere di avervi conosciuto e alla prossima!

    RispondiElimina
  2. Bellissima esperienza e che buone e belle ricette. Complimenti.

    RispondiElimina
  3. degli gnocchi buonissimi, e ve lo dico io che li ho assaggiati ;-)

    RispondiElimina
  4. grazie ragazze per aver condiviso questa bella esperienza con noi e speriamo di rivederci presto! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Ciao. La sfida del fissler master blogger è stata un'esperienza molto simpatica. Spero che ci siano altre occasioni.

    RispondiElimina
  6. E' stata una bella opportunità e complimenti per la ricetta molto buona!!

    RispondiElimina
  7. Ciao! buonissimi, confermiamo anche noi :)
    E' stata una bellissima occasione di confronto-incontro!
    un bacione

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura