venerdì 15 febbraio 2013

MEZZE MANICHE AL CACAO CON BISQUE DI SCAMPI

 

Abbiamo acquistato questo pacco di mezze maniche al cacao un bel pò di tempo fa e poi ce ne siamo dimenticate. L'idea era quella di preparare un piatto particolare e sfruttare non solo il sapore della pasta, ma anche il colore decisamente particolare. A forza di aspettare l'occasione giusta, e sopratutto la ricetta giusta, non ci decidavamo mai a prepararla, così alla fine è rimasta in dispensa, nascosta da mille altri pacchetti.
Quando l'abbiamo ritrovata, qualche giorno fa, abbiamo deciso di prepararla per la festa di San Valentino di ieri, quale occasione migliore che non una ricorrenza in cui il cioccolato è uno dei protagonisti??
Per creare una ricetta davvero speciale abbiamo deciso di cimentarci con la bisque, in particolare quella agli scampi, che non avevamo mai preparato. Si tratta di una salsa preparata con i carapaci dei crostacei (spesso si sente nominare la bisque di astice o aragosta), che racchiude tutto il sapore del pesce e che è ottima come legante per pasta e riso. A questa abbiamo aggiunto delle mazzancolle sfumate al succo d'arancia, per dare un tocco di acidità e freschezza al piatto. 
Un connubio di sapori davero particolare che di sicuro prepareremo di nuovo!!!


Mezze maniche al cacao con bisque di scampi

300 gr di mezze maniche al cacao
450 gr di scampi
200 gr di mazzancolle
2 spicchi d'aglio
1 carota
1/2 cipolla bianca
1 costa di sedano
1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 arancia
brandy q.b.
sale q.b.

In una padella, fate rosolare uno spicchio d'aglio con due cucchiai di olio, quindi aggiungete gli scampi e fateli cuocere per 4-5 minuti. Sfumate con il brandy e lasciate evaporare a fiamma alta. Lasciate intiepidire, quindi togliete la polpa degli scampi e mettetela da parte.
Pulite le mazzancolle, sgusciatele e togliete i filamenti neri. In una seconda padella, fate rosolare lo spicchio d'aglio con due cucchiai di olio, quindi aggiungete le mazzancolle e fate cuocere per 2-3 minuti. Salate e aggiungete il succo dell'arancia spremuta. Lasciate evaporare a fiamma alta fino a completa cottura.
In una padella a bordi alti, mettete i carapci degli scampi, i gusci delle mazzancolle e pestateli con forza con un cucchiaio di legno: Aggiungete un filo d'olio e fate tostare il tutto per 5-10 minuti. A questo punto aggiungete le verdure (carota, sedano e cipolla) tritate molto finemente e il concentrato di pomodoro, quindi sfumate con il vino bianco.  Coprite il tutto con acqua calda (circa due dita al di sopra del coposto nella pentola) e lasciate cuocere a fiamma vivace per 15-20 minuti.
Spegnete e lasciate intipedire per almeno un paio d'ore. Frullate il tutto, i carapaci sono molto duri, quindi fate attenzione a pestrali bene e magari eliminare i pezzi più grossi. Filtrate con un canovaccio e lasciate raffreddare.
Cuocete la pasta al cacao in abbondante acqua salata. Nel frattempo versate la bisque preparata in una padella capiente e portatela a bollore. Versate la pasta al dente sulla bisque, aggiungete le mazzancolle e fate mantecare bene. Aggiungete anche gli scampi precedentemente tenuti da parte e servite!
Consigli: se la bisque vi sembra troppo liquida, potete farla ridurre a fiamma viva per qualche minuto aggiungendo un pò di panna liquida e un cucchiaio di amido di mais.


8 commenti:

  1. Vi siete davvero superate! Un piatto del genere sarebbe la mia gioia.. complimenti, ma complimenti davvero: una raffinatezza e un gusto unico!! :D Un bacione, felice venerdì!

    RispondiElimina
  2. L'ho provata anxchwe io la pasta al cioccolato e non m'è dispiaciuta! Bella pensata l'accoppiata con mazzancolle e scampi! Complimenti! Smackk e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  3. ma questo è un piatto da gran ristorante stellato....che meraviglia!
    un bacio

    ps: è partito oggi il mio nuovo contest...ricco premio in palio...ti aspetto, se ti va!

    RispondiElimina
  4. Beh ragazze, avete creato un piatto davvero straordinario! Originale e penso anche di gran gusto. Scampi e mazzancolle agrumati ... con la pasta al cioccolato! Un connubio vincennte. Un abbraccio grande grande ... io me la passo così così, ma c'è dipeggio e mi accontento e voi????

    RispondiElimina
  5. Ragazze da un pacco di pasta al cacao avete creato un piatto incredibile davvero!!!!!!!!
    Siete troppo brave e non smetterò mai di scriverlo
    la vostra creatività e l'abilità nel dare sapore e carattere ad un piatto non ha limiti
    Complimenti e vi giurò è mattina presto...ma mi avete fatto venire una voglia di correre a comprare scampi da schiacciare e provare ahahahah
    BRAVISSIME
    UN bacione

    RispondiElimina
  6. È la prima volta che vedo un piatto così!!! Dalle mie parti la pasta al cacao non esiste proprio o forse non ci ho fatto mai caso ! Guarderò meglio al supermercato. . Alla prossima!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao ragazze, un piatto meraviglioso, la pasta al cacao mi piace molto ma non so mai come condirla, questo è un prezioso suggerimento!!! bacioni a presto

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura