lunedì 25 febbraio 2013

MACCHERONCINI GIALLI ALLA NORCINA



Lo scorso ottobre abbiamo passato un interessante week-end a Perugia dove abbiamo potuto gusatre dei piatti davvero eccezionali. Tra questi siamo rimaste davvero entusiaste della pasta alla norcina che non avevamo mai assaggiato prima. Anche se si tratta di un piatto molto conosciuto ne esistono davvero molte versioni ma noi abbiamo voluto riprodurre il sapore e il profumo di quel meraviglioso piatto gustato a Perugia, in cui la salsiccia e il tartufo si fondevano perfettamente. Per esaltare questo sugo così deciso abbiamo preparato dei maccheroncini all'uovo dandogli un bel color vivace grazie all'aggiunta dello zafferano. Per la preparazione di quetsa ricetta ci siamo fatte dare una mano da uno dei prodotti simbolo dell'azienda Inaudi, la Tartufata, una meravigliosa crema al tartufo bianco e porcini.


Maccheroncini gialli alla norcina

Per la pasta:
300 gr di farina di semola di grano duro
3 uova
1 bustina di zafferano

Per il sugo:
2 salsicce
1/2 bicchiere di vino bianco secco
100 ml di panna liquida
olio q.b.
4 cucchiaini di Tartufata Inaudi

Versate la farina nella planetaria e azionate il robot a bassa velocità, aggiungete un uovo alla volta assicurandovi che l'impasto risulti omogeneo, aggiungete anche lo zafferano e impastate per 1 minuto circa. Per poter utillizzare il torchio del robot, l'impasto deve avere l'aspetto di grosse briciole di pane, al contrario se preferite lavorare l'impasto a mano dovrete ottenere una palla liscia e compatta.
Trafilate la pasta utillizzando il torchio, nel nostro caso abbiamo scelto la forma dei maccheroncini rigati e fate riposare la pasta su un vassoio precedentemente cosparso di farina di semola almeno per 1 ora.
Per il sugo: private le salsicce del budello e sbriciolatele a pezzi piccoli. In una padella capiente fate scaldare un paio di cucchiai di olio e versatevi la salsiccia. Fate rosolare per qualche minuto a fuoco medio e aggiungete il vino bianco; lasciate cuocere finché non sarà completamente evaporato il vino. In una tazza fate sciogliere la salsa Tartufata con la panna liquida.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolatela al dente  e versatela nella padella con la salsiccia. Aggiungete il composto con la salsa Tartufata e amalgamate il tutto con cura.
Servite ben calda!
Consigli: se amate in modo particolare il tartufo potete aggiungere a piatto ultimato delle scaglie di tartufo nero.

12 commenti:

  1. Semplicemente raffinati e deliziosi. Mamma mia, davvero invitanti. Complimenti care, una preparazione originale e finissima! Un inizio settimana stupendo e un bacio! :D

    RispondiElimina
  2. Pazzesca!!!! e la cosa bella è che anche la apsta avete fatto!!!! Conosco la tartufata.. è davvero ottima!! baci e buon lunedì :-)

    RispondiElimina
  3. Mamma mia che fame incredibile fa venire questa pasta, grazie mille

    RispondiElimina
  4. gustosi questi maccheroncini.....molto ! ciao

    RispondiElimina
  5. La trovo deliziosa, mi piace sempre tantissimo e quando la trovo la scelgo sempre :-) Bacioooni

    RispondiElimina
  6. Maccheroncini fatti in casa... meraviglioso!!!
    Bravissime!!!
    Tanti baci!!!

    RispondiElimina
  7. Ho appena finito di pranzare, ma davanti questo piattino non resisterei a dargli un assaggio!!
    Ma che bello, come si presenta bene ...invitante!
    Mi unisco ai tuoi lettori così assaggio meglio!!
    Ne approfitto per invitarti a partecipare al mio contest:
    http://delizieeconfidenze.blogspot.it/2013/02/i-1000-gusti-della-manioca-il-mio-primo.html
    Ne sarei molto felice.
    Un abbraccio,

    RispondiElimina
  8. tanto cremosi, davvero stuzzicanti!!!

    RispondiElimina
  9. caspita che pasta hai fatto!!! con lo zafferano dentro mi piace:) e il sughetto e' una delizia pura!!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Complimenti per la pasta e per il blog!!
    Ti ringrazio di essere passata sul mio blog ed è un piacere conoscerti.
    Buona serata.
    Inco

    RispondiElimina
  11. Wowwww che piatto prelibato, con quella salsa poi è una meraviglia! Baci

    RispondiElimina
  12. Davvero un piatto meraviglioso!!!!!!!
    Complimenti!!!!!!!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura