lunedì 30 luglio 2012

PIZZA PEPERONI E TONNO



Da quanto tempo non pubblichiamo una ricetta sulla pizza?? Troppo!!
E' uno di quei piatti che mangiamo più spesso, ma che abbiamo veramente trascurato nel nostro blog.
Questa ricetta è un pò diversa dal solito, non tanto per la farcitura (anche perchè sulla pizza si può mettere davvero di tutto), ma per l'impasto che prevede una procedura più lunga con lievitazione lenta. Certo non è una cosa che si può fare tutti i giorni, ma vi consigliamo di provarla almeno una volta, si tratta infatti di un impasto leggero e soffice che ben si adatta a essere super farcito!!!
Le foto non sono proprio artistiche, ma la voglia di addentare questa pizza era così tanta che non c'è stato il tempo per "metterla in posa"!! Speriamo comunque di farvi capire quanto era buona!!!
 



Pizza peperoni e tonno
Per l’impasto:
375 gr di farina tipo “0”
15 gr di lievito di birra fresco
120 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di sale
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
 
Per la farcitura:
6 cucchiai di salsa di pomodoro
1 peperone rosso
1 peperone giallo
1 spicchio d’aglio
200 gr di ricotta
200 gr di tonno sott’olio
250 gr di mozzarella
qualche foglia di insalata
olio q.b.
sale q.b.

Formate una fontana con la farina, versatevi al centro 60 ml di acqua (ricordatevi tiepida), sciogliete al centro il lievito, coprite e lasciate riposare per  10 minuti. Quando il lievito si è attivato, distribuitevi il sale sulla farina e non sul lievito e lavorate l’impasto completamente versandovi anche altri 60 ml di acqua e l’olio. Impastate per alcuni minuti finché la pasta non diventa liscia ed elastica. Formate una palla, ungetela con dell’olio e mettetela in una ciotola coperta con un telo umido. Lasciatela lievitare in un posto al caldo almeno per un paio d’ore. Sgonfiatela delicatamente con le mani e poi lasciate riprendere la lievitazione per 20-30 minuti. A questo punto ungete la teglia con dell’olio e stendete la pasta. 
Coprite con la salsa di pomodoro e lasciate riposare per 10 minuti. Lavate i peperoni, asciugateli  e tagliateli a grosse strisce. Rosolate l’aglio, tagliato a metà, in 4 cucchiai d’olio e quando sarà dorato unite i peperoni e cuocete finché non diventano teneri. Scolateli e salateli. Mettete la pizza in forno per 10 minuti a 240° con forno caldo, poi aggiungete la ricotta e i peperoni e proseguite la cottura per altri 10 minuti abbassando la temperatura a 220°. Completate con il tonno e la mozzarella, infornate per un paio di minuti affinché la mozzarella inizi a filare. Completate con qualche foglia di insalata e servite.
 
Consigli: è importante che i peperoni siano tagliati a pezzi piuttosto grandi, rimarrano più croccanti in cottura e daranno un effetto coloratissimo alle vostre fette di pizza!






Con questa ricetta partecipiamo al contest "Get an Aid in the Kitchen"


11 commenti:

  1. E' troppo buona farcita così!!!!!smackkk

    RispondiElimina
  2. saporita e molto colorata, buonissima, baci

    RispondiElimina
  3. Una pizza è sempre una regina! :) grazie per partecipare al contest! baci, barbara

    RispondiElimina
  4. Ragazze mi fate sempre gola!!!!Questa pizza è stragolosaaaa!!!Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Che bella pizza, gusti abbinati alla perfezione tra l'altro. Complimenti

    RispondiElimina
  6. Io vivrei di pizza! E' forse la cosa che mi piace di più! Motivo per il quale cerco di starne alla larga... perché non mi so contenere. Ecco, secondo voi quanto potrei resistere davanti a quella teglia così golosa????

    RispondiElimina
  7. io le adoro le pizze con i peperoni *_* q uesta è invitantissima!

    RispondiElimina
  8. Fantastica questa pizza!!!

    RispondiElimina
  9. Avete proprio ragione, secondo me è davvero uno dei piatti preferiti di noi blogger, ma alla fine la pubblichiamo poco perchè la diamo quasi per scontata....la pizza???? ip ip hurra a chi l'ha inventata!!!!!

    RispondiElimina
  10. squisita, una delle mie preferite, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. i gusti di mio marito..qundo bagno l'impasto della pizza ed è in zona estrae una scatoletta di tonna...così sai già come farcire la mia, mi dice... bacioni

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura