lunedì 17 settembre 2012

CUCINA REGIONALE VENETA: CALAMARI RIPIENI ALLA VENEZIANA


Oggi dobbiamo darvi una grande notizia: tutte le regioni d'Italia sono finalmente rappresentate da una foodblogger nella nostra rubrica di cucina regionale; diamo infatti il benvunuto a Vicky del blog Vickart Arte in Cucina che rappresenta la Sardegna, Nanà con il blog Pasticciando con Magica Nanà dalla sua Basilicata e Loredana che con il suo blog  La Cucina di Mamma Loredana ci regalerà le ricette regionali del Molise.
L'appuntamento di oggi riguarda i ripieni, ossia ricette sia dolci che salate che prevedono una sorta di ripieno. Andiamo così a scoprire le ricette che tutte le varie regioni ci propongono:


Mentre ci siamo messe alla ricerca della vera ricetta tradizionale veneta per i calamari ripieni ci siamo subito imbattute in mille sue varianti: cotture in padella, con il sugo di pomodoro oppure senza, alla griglia, ma ancora con un ripieno arrichito con capperi, uova, parmigiano....
Abbiamo quindi dovuto scegliere la versione che, a nostro giudizio, ci sembrava più "veneta". Abbiamo quindi deciso di propore una ricetta semplice ugualmente gustosa ed anche adattabile alle diverse cotture come anche a diversi usi. Infatti la nostra ricetta dei calamari ripieni è un piatto leggero e molto gustoso che viene gustato sia come secondo piatto accompagnato con delle patate al forno oppure con dei piselli ma molto spesso è anche proposto come piccole delizie da assaporare in buffet o aperitivi. Sperando quindi di aver fatto una buona scelta: ecco la nostra ricetta!!!
 


Calamari ripieni alla veneziana

8 calamari piccoli
2 sardine sotto sale
2 spicchi di aglio
prezzemolo q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco
pangrattato q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.






Pulite i calamari, separando le sacche dai tentacoli; eliminate dalle prime l'anima cartilaginea e dai tentacoli gli occhi e la bocca. Lavateli, con cura, facendo attenzione a non rompere la "pancia". Tagliate molto finemente i tentacoli. In una padellina insaporite qualche cucchiaio di olio con mezzo spicchio d'aglio e quando sarà caldo buttateci le sardine precedentemente dissalate e lavate con acqua corrente. Fate insaporire per qualche minuto e aggiungete anche i tentacoli dei calamari Dopo qualche minuto sfumate con un paio di cucchiai di vino bianco. Fate cuocere per altri 5-6 minuti (noi preferiamo non aggiungere altro sale perché è sufficiente il grado di sapidità dato dalle sardine).
In una terrina preparate il ripieno aggiungendo al composto preparato alcuni cucchiai di pangrattato in modo da rendere il composto più compatto. Riempite quindi i calamari con il ripieno preparato e chiudeteli con degli stuzzicadenti. Intanto in un altra padella fate rosolare uno spicchio d'aglio, qulache foglia di prezzemolo con dell'olio d'oliva extravergine; fate soffriggere a fuoco lento e aggiungetevi i calamari ripieni . Fateli rosolare qualche minuto per lato e poi sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco. Lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 20 minuti. Dopo la cottura eventualmente aggiustate di sale pepe.
Consigli: questi calamari ripieni sono ottimi anche grigliati e poi conditi con un'emulsione di olio e limone, risultano ancora più leggeri e digeribili.
 

 

                                              

20 commenti:

  1. Sembrano davvero dei piccoli bon bon, perfetti per un buffet! Bravissime ragazze e grazie per l'impegno che dedicate sempre alla ricerca delle tradizioni venete. Un bacio e buona giornata, Babi

    RispondiElimina
  2. hanno proprio un bell'aspetto gustoso, invitano all'assaggio, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. particolari...da me li facciamo diversi, con mollica di pane prezzemolo uovo pecorino grattugiato, ma devo provare questa versione, sicuramente super gradita da mio padre!

    RispondiElimina
  4. Hanno davvero un aspetto goloso e delizioso!!! Bravissima e complimenti per il post:-) un abbraccio dalla Valle d Aosta :-)

    RispondiElimina
  5. Buongiorno ragazze!!!
    Oggi abbiamo postano una ricetta abbastanza simile, ma la vostra è davvero goduriosa!!!
    *_* devo provare la versione Veneziana, i calamari ripieni sono la mia passione!
    bravissime davvero!!
    un bacione ed un buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  6. io non li ho mai fatti e a dire il vero non ricordo nemmeno qui come li preparano, ma sono buonissimi! ciao cara grazie per il benvenuto!

    RispondiElimina
  7. Deliziosi anche questi! Calamari, totani ripieni... sono una bontà per me e anche la tua ricetta non potrà che arricchire questa mia passione!!! Buoniiii!!

    RispondiElimina
  8. Ragazze come ho già detto a Stefania e Tania adoto alla follia i calamari ripieni!!!!!E proverò senz'altro anche la vostra ricetta..siete una garanzia di bontà!!Un bacione

    RispondiElimina
  9. Ma che meraviglia, da mangiare in un boccone..vabbè due a volersi dare un tono!
    E' bellissimo far parte della vostra squadra e meraviglioso scoprire tutte queste ricette, l'appetito và aumentando di regione in regione!

    ciao loredana

    RispondiElimina
  10. anche noi li abbiamo fatti qualche volta. Sono squisiti! Complimenti per questa ricetta davvero sfiziosa!!
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. ma che spettacolo! in effetti questa ricetta, come dite voi è molto versatile!!! devo provarla di nuovo, perchè la sola ed unica volta in cui li ho fatti mi sono esplosi i calamari, credo di averli riempiti troppo!!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao ragazze, nelle mie giravolte per Venezia, mi sono infilata in un'osteria storica, di cui ovviamente non ricordo il nome, dove ho mangiato queste delizie in accompagnamento all'ombra di vino. Erano calamari piccoli, da mangiarsi quasi in un solo boccone, che si scioglievano in bocca.... mi piace ricordare queste cose insieme a voi. Mi dispiace non poter assaggiare! Baci

    RispondiElimina
  13. Con anche le sardine, che aumentano il sapore di mare...deliziosi!
    Simpatica l'idea dei finger food per l'aperitivo! bacioni elena

    RispondiElimina
  14. Ottima ricetta! L'idea è davvero originale e geniale. Un bacione

    RispondiElimina
  15. Quanto mi piacciono queste ricette!!ottima!!Ciaooo

    RispondiElimina
  16. Complimenti ragazze...Una tentazione unica i vostri calamari ripieni.....devono essere buoni anche grigliati avete ragione...magari li provo così inauguro la mia nuova bistecchiera...ahahahaha!!!!!!!
    Vi abbraccio forte
    e grazie mille per le belle ricette che sempre ci regalate
    Buona settimana

    RispondiElimina
  17. le nostre ricette sono molto molto simili ma la vicinanza tra le regioni non poteva che portare influenze sulle nostre tavole. Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  18. carissime....questi calamari ripieni sono delle vere chicche ...davvero gustose e ottime anche grigliate! ne sento da qui il buon profumino!!!
    bravissime come sempre!!
    un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  19. questa me la segno... sai che non so mai come cucinarli? Alla fine li faccio sempre -banalmente- in umido, ma hanno stufato!

    RispondiElimina
  20. buoni, mi piacciono molto, di questi uno tira l'altro, un boccone e via....avanti un altro, un bacio

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura