venerdì 15 giugno 2012

MENU' VENETO

Da alcuni mesi stiamo preparando molte ricette tipiche della nostra regione, il Veneto. La rubrica di cucina regionale a cui abbiamo aderito ci ha permesso infatti di riscoprire piatti ormai dimenticati, di assaporare ricette originali e gustose preparate con i prodotti tipici del nostro territorio. Il contest di Danita ci da l'occasione per riassumere alcune di queste ricette in un unico menù tutto Veneto.

Gli asparagi bianchi sono un ortaggio tipico della zona in cui viviamo, nello specifico, stiamo parlando del''Asparago Bianco di Bassano DOP. Si tratta di un ortaggio pregiato che ha una lunga storia di coltivazione nel Bassanese, grazie al clima mite e ventilato e alle peculiarità del terreno. In quesat preparazione vi proponiamo tre diversi modi per preparli. Il più tradizionale è ovi e sparasi,  il più innovativo è la preparazione delle frittelle, una tira l'altra, non riuscirete più a fermarvi, mentre gli involtini gratinati al forno sono un piatto più elegante ottimo anche come secondo.
 

Menestra de fasoi
Questo minestrone di fagioli è un piatto della tradizione povera della nostra regione. E' un piatto completo che spesso veniva cucinato in grandi quantità visto che i fagioli si coltivavano nei campi in mezzo alle colture di granoturco.
Nella ricetta che vi proponiamo abbiamo utilizzato la più conosciuta varierà di fagiolo del Veneto: il fagiolo di Lamon.






Frittata di bruscandoli
Uno dei piatti simboli dell'arrivo della primavera è per noi la frittata di bruscandoli. Con questo nome, nella nostra zona, sono identificati i germogli di luppolo che spesso vengono confusi con gli asparagi selvatici. Si tratta invece degli apici vegetativi del Luppolo selvatico, che spuntano spontaneamente nelle nostre campagne tra marzo e maggio. Il loro sapore è deciso, leggermente amarognolo e si sposa perfettamente con le uova.


 

Questa ricetta deriva da nostra zia che spesso ci raccontava che le sue sorelle preparavano la crema fritta per merenda: possiamo definirla "La merenda della festa". Abbiamo cercato nei nostri libri e abbiamo scoperto che la crema fritta è preparata spessissimo nei dintorni di Venezia sopratutto nel periodo invernale. L'abbiamo preparata anche noi domenica scorsa e l'abbiamo servita accompagnata con un bel bicchiere di latte, proprio come una volta. Una vera bontà!!




                          Con queste ricette partecipiamo al contest "Geografia in tavola"
                                           del blog "Le leccornie di Danita".

7 commenti:

  1. Siiiii! Da veneta a venete...grazie, perchè la nostra regione ha molto da raccontare di sè e ci voleva qualcuno che iniziasse a farlo! Ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Ma quante belle ricette!!!! Buona giornata e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  3. da buona veneta non posso che leccarmi i baffi con tutte queste delizie.. adoro tutti e tre i piatto.. buon w.e.

    RispondiElimina
  4. Oh ragazze tutte insieme .....in questa bella carrellata di foto sono ancora più golose
    COMPLIMENTI!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che menu!!!!!!Non posso che apprezzare al 100% ancor di piu perchè lo avete creato voi!!!!!!Siete bravissime ragazze!!!Un bacioneee

    RispondiElimina
  6. Conoscevo già queste ricette, ma vederle tutte insieme rende la cosa ancora più stuzzicante! Complimenti e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. Che bello!!! Avete fatto proprio un menù intero!!! Mi piace davvero tanto!!
    Grazie per aver fatto questo post e grazie per aver partecipato!! Vi ricordo che potete partecipare anche con altre ricette e per il sottocontest: foto scorci della vostra regione e presentazione in maniera innovativa :-)

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura