lunedì 27 gennaio 2014

TORTA DI CAROTE


Il sole ci accompagna anche in questi ultimi giorni, i primi fiori spuntano dal terreno, sembra davvero impossibile che, come dicono le previsioni, la prossima settimana debba nevicare...... staremo a vedere cosa succede!!
Intanto gustiamo insieme una fetta di questa torta di carote, un classico che, pur nelle sue mille versioni, ha un gusto inconfondibile. Il mix di carote, mandorle e arancia ha reso famosa questa ricetta (forse anche grazie alle mitiche merendine di un famoso mulino), si tratta infatti di un dolce semplice e dalla consistenza morbida che ben si addice sia a colazione che a merenda.
Ricca di vitamine, è un modo perfetto e sopratutto goloso, per affrontare le prossime giornate fredde!!!

Torta di carote

300 gr di carote
150 gr di mandorle
300 gr di zucchero
90 gr di farina 00
8 gr di lievito per dolci
4 uova
1 arancia
zucchero a velo q.b.
sale q.b.
olio q.b.


Spuntate le carote, raschiatele, lavatele e grattuggiatele sottilmente, raccogliendole in una ciotola. Tritate le mandorle al mixer con un cucchiaio di zucchero fino ad ottenere una granella piuttosto sottile.
Separate i tuorli dagli albumi. Unite lo zucchero rimasto ai tuorli e sbatteteli con la frusta elettrica fino ad ottenere un composto spumoso. Spremete l'arancia e aggiunete al composto il succo ottenuto. Aggiungete la farina setacciata con il lievito, le carote e la granella di mandorle, avendo cura di amalgamare bene il tutto.
Mettete un pizzico di sale negli albumi e montateli a neve ferma, quindi aggiungeteli un poco alla volta all'impasto precedentemente preparato, mescolando dall'alto verso il basso. Spennellate con poco olio una tortiera e rivestitela di carta da forno. Versate il composto nella tortiera ed infornate a 180° per circa un'ora. Ricordate di non aprire il forno per la prima mezz'ora, se la torta diventa troppo scura in superficie, copritela con della carta stagnola.
A cottura ultimata, lasciate raffreddare, quindi cospargete di zucchero a velo.
Consigli: potete preparare, sempre con lo stesso impasto, anche delle tortine monoporzioni, saranno una merenda od una colazione sana e genuina.
  
 
Con questa ricetta partecipiamo al contest "Dans la croyance"
del blog "Il gattoghiotto" in collaborazione con Salter
 
 

6 commenti:

  1. Prendo volentieri una fetta di questa bontà.. mentre anche qui danno neve e io non ne sono affatto felice. Un morsino di questa torta però mi impedirebbe di pensarci, di certo! Stupenda! Un abbraccio grandissimo e felice settimana <3

    RispondiElimina
  2. Mi piace un sacco la torta di carote...Chissà che buon profumino!!!

    RispondiElimina
  3. Una delle torte più buone, ha un gusto talmente gradevole!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Ieri sole.. oggi diluvio boh! Questo dolce resta sempre tra le mie torte preferite... :-D un baciotto e buon lunedì

    RispondiElimina
  5. è una vita che non la preparo, mi hai fatto venire una voglia! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Ottima, mi ricorda l'infanzia!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura