martedì 2 aprile 2013

QUAGLIE AL RISO E TARTUFO

 
 
Il nostro vicino di casa ci ha regalato, in occasione della Pasqua, delle quaglie. Non siamo delle esperte nella preparazione delle quaglie, anche se qualche volta abbiamo avuto occasione di assaggiarle in abbinamento al riso. Abbiamo quindi deciso di riproporre lo stesso abbinamento e renderlo particolarmente saporito con l'aggiunta del trito di funghi e tartufi Black-T Inaudi.
Si tratta di una ricetta tratta da uno dei nostri vecchi libri di cucina e riadattata in base agli ingredienti a nostra disposizione. Il risotto viene preparato in modo semplice, nel più classico dei modi. Anche le quaglie, cucinate a parte, sono cotte semplicemente con l'aggiunta del marsala per renderle più dolci e allo stesso tempo saporite. La particolarità consiste nel modo in cui vengono assemblate le due preparazioni e nel passaggio in forno del piatto finito. 
Un piatto, che ci ha sorpreso, il gusto del tartufo si abbina perfettamente con il riso e le quaglie e nell'insieme si riescono a distinguere molto bene tutti gli ingredienti!

Quaglie al riso e tartufo

2 quaglie
350 gr di riso carnaroli
1 cipolla bianca
2 lt di brodo di carne
50 gr di pamigiano grattuggiato
120 gr di burro
2 fette di pancetta arrotolata (circa 1 cm di spessore)
1/2 bicchiere di marsala
1 tazza di besciamella (circa 150 gr)
3-4 cucchiai di Trito di tartufo e funghi "Black-T" Inaudi
salvia, rosmarino q.b.
sale q.b.
oli q.b.

Preparate le quaglie, pulitele e lavatele con cura, quindi apritele a metà. Fate sciogliere in una padella capiente circa 100 gr di burro, aggiungete qualche foglia di salvia e di rosmarino. Quando sarà ben caldo fatevi rosolare le quaglie da entrambi i lati, salate e adagiate una fetta di pancetta sul dorso di ciascuna quaglia. Aggiungete il marsala e lasciate cuocere per 20 minuti a fiamma dolce.
Nel frattempo preparate il riso. Fate imbiondire la cipolla tritata nel restante burro e in un paio di cucchiai di olio. Aggiungete il riso, fate tostare e cominciate a versare il brodo ben caldo poco alla volta. Fate cuocere lentamente, aggiungendo il brodo quando necessario. A cottura ultimata unite il parmigiano e mescolate bene; se necessario aggiustate di sale.
Togliete le quaglie dalla padella e ponetele al caldo. Sgrassate il fondo di cottura e fatelo addensare sul fuoco per qualche istante, quindi unite la besciamella.
Versate il risotto in una pirofila e livellate la superficie. Cospargete sul riso il trito di tartufi e funghi "Black-T" Inaudi, quindi versate la salsa di besciamella ed infine adagiatevi le quaglie.
Infornate per 4-5 minuti a 200° e servite caldissimo!
Consigli: potete servire il riso con le quaglie come piatto unico, oppure potete "dividere il piatto in due" e servire il risotto come primo piatto e le quaglie da sole come secondo piatto; in entrambi i casi sarà un menù perfetto!

14 commenti:

  1. Le quaglie leggo bene??? Sapete che io le adoro invece! Conosco il loro sapore molto bene.. find a pèiccola mamma le cuoceva spesso! Bell'idea accompagnarle col risotto.. e quel tartufo.. lo conosco.. è una delizia! Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  2. L'abbinamento delle quaglie con il riso si trova soprattutto a Milano con il risotto, appunto, alla milanese. Questo è sicuramente particolare e profumato, un piatto da festa.
    Buona giornata e buona settimana a voi, a presto!

    RispondiElimina
  3. Le quaglie.. mamma mia che ricordi tesorine... me le faceva sempre mio papà, al latte, perchè non mangiavo mai niente.. una ricetta per me del cuore. Un abbraccio e complimentissimi!

    RispondiElimina
  4. L'unica volta che le ho cucinate mi sono piaciute molto questo è uno splendido piatto unico che ingolosirebbe la mia ciurma! Baci

    RispondiElimina
  5. Quail is one of my favorite dishes....the introduction of truffle and served over risotto are very palatable additions...

    RispondiElimina
  6. Un piatto davvero importante, mi piace molto!!!!

    RispondiElimina
  7. No ma che carino il tuo blogggg belle ricette complimenti ;)
    mi unisco subito ai tuoi lettori fissi!

    Un abbraccio
    Alessandro
    fancyfactorylab.blogspot.it

    p.s. passa pure da me e fammi sapere che ne pensi ;) baci

    RispondiElimina
  8. Le vostre ricette sono sempre molto interessanti e curate!!! Complimenti!!!!!
    Un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  9. Quaglie.... sai che nonlo ho mai cucinate????? Da provare questa ricetta, grazie cara!!!

    RispondiElimina
  10. mamma mia che bontà!!!! bellissima ricetta, innovativa e di classe!

    RispondiElimina
  11. wow,il riso al tartufo l'adoro, ma le quaglie non le ho mai preparate. complimenti per la preparazione molto ben riuscita

    RispondiElimina
  12. Questo risotto con le quaglie e' perfetto per un pranzo importante , figurone assicurato!Non ho mai cucinato le quaglie ma questo abbinamento con il risotto ed il tartufo mi intriga, bella ricetta.
    Vi seguo da subito, ciao da Vivi di viviincucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  13. sembra buonissimo!!lo voglio anche io!!!!!=)
    passa da me, mi farebbe piacere! =)
    Style and Trouble

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura