martedì 30 aprile 2013

LASAGNE AL PESTO ALLA GENOVESE


Ecco un piatto che nasce dalla tradizione della cucina italiana, una rivisitazione della classica pasta al pesto, qui nella sua versione più completa e cioè con l'aggiunta di patate e fagiolini.
Il pesto è preparato secondo la ricetta originale che ci è stata consegnata da una signora ligure durante una nostra vacanza a Varazze, un posto davvero splendido, di cui ricordiamo, oltre allo splendido paesaggio anche i mille profumi e sapori. 
Una ricetta semplice che unisce i sapori della liguria con la tradizione italiana delle lasagne e che diventa un primo piatto sfizioso, colorato ed non troppo calorico.


Lasagne al pesto alla genovese


Per la pasta all'uovo:
2 uova (grandi)
200 gr di farina
Per il pesto:
30 foglie di basilico
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di pinoli
30 gr di parmigiano grattuggiato
30 gr di pecorino grattuggiato
1 bicchiere di olio d'oliva extravergine
sale q.b.
Per la besciamella:
50 gr di burro
50 gr di farina
550 ml di latte
Per la finitura:
250 gr di fagiolini
300 gr di patate
30 gr grana grattuggiato

Preparate la pasta formando una fontana con la farina, versate le uova al centro e iniziate a sbatterle con una forchetta incorporando lentamente la farina. Impastate per alcuni minuti sul piano da lavoro e tirate le lasagne con un a macchinetta per la pasta (oppure con il mattarello). Fate cuocere le lasagne, poche alla volta, in abbondante acqua bollente salata a cui avrete aggiunto 2 cucchiai di olio, scolatele e stendetele su di un canovaccio ad asciugare. 
Per il pesto mettete nel frullatore (o nel moratio) le foglie di basilico lavate ed asciugate, aggiungete il sale e cominiciate a frullare. Aggiungete l'aglio, i pinoli e infine il formaggio; unite gradualmente l'olio sempre mescolando in modo da ottenere una salsa legata e densa.
Per la besciamella, lasciate fondere il burro in una casseruola, incorporatevi la farina e fatela tostare per qualche istante, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, aggiungete un pizzico di sale; togliete il recipiente dal fuoco e, sbattendo delicatamente con una frusta, aggiungete il latte caldo a filo. Rimettete la casseruola sul fuoco e fate addensare la besciamella senza mai smettere di mescolare. Fate raffreddare.
Lessate in acqua leggermente salata i fagiolini tagliati a tocchetti e le patate precedentemente sbucciate e fate a cubetti.
Aggiungete quindi il pesto alla besciamella e iniziate a comporre le lasagne dopo aver leggeremente unto d'olio una pirofila da forno. Fate sul fondo uno strato di pasta, conditela con la besciamella al pesto, distribuitevi un paio di cucchiai di fagiolini e di patate e procedete nalla composizione delle lasagna fino ad esaurimento degli ingredienti. Completate l'ultimo strato con del grana.
Mettete la pirofila in forno gia caldo a 200° e cuocete le lasagne per circa 30 minuti finchè si sara formata una leggera crosticina in superficie.
Togliete le lasagne dal forno e portate subito in tavola.
Consigli: se volete rendere la preparazione più veloce potete evitare di cuocere i fagiolini e le patate e farcire le vostre lasagne solo con il pesto, il risultato sarà comunque sfizioso!
 
Con questa ricetta partecipiamo al contest "Impastiamo"
del blog "Deliziandovi".
 
 

10 commenti:

  1. Una lasagna al pesto ricca e profumata, mi piace tanto!!!

    RispondiElimina
  2. Per me che adoro le classiche trofie al pesto...queste lasagne sono un vero e proprio invito a nozze!!!

    RispondiElimina
  3. Io la trovo magnifica!!! Non ho mai nemmeno fatto una lasagna al pesto.. ma la vostra con fagiolini e patate.. è ancora meglio!!! baciotti

    RispondiElimina
  4. Semplicemente..deliziose ^.^
    Bravissime e le foto rendono giustizia alla bontà!
    Complimenti <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. che buonaaaaaaaaa!! grazie per essere passata da me... complimenti per il blog!!!

    RispondiElimina
  6. Ottima questa lasagna, adoro il pesto!!!!

    RispondiElimina
  7. ciao sorelle, sono una vostra nuova lettrice e da quello che ho capito ci conosceremo sabato a padova...passate a trovarmi, mi farebbe piacere!
    www.dolcementeinventando.com

    RispondiElimina
  8. Questa lasagna è veramente buonissima.... Mi piace tantissima!!!
    Seguo il vostro blog e lo trovo molto interessante... Complimenti!!!
    Se avete un ritaglio di spazio passate a trovarmi,vi aspetto!!
    www.letuedelizie.blogspot.com/

    RispondiElimina
  9. Elisa e Laura, dirvi che avete preparato una lasagna da gran gourmet... è veramente poco!! Uno spettacolo anche nelle foto. Custodite gelosamente la ricetta del pesto alla genovese. Adesso ve la rubo pure io!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura