lunedì 4 novembre 2013

FOCACCIA FARCITA CON POMODORINI E GRUYERE


Formaggi della Svizzera e il blog Peperoni e Patate, hanno ideato un contest davvero goloso, il "Swiss Cheese Parade", di cui avrete sicuramente già sentito parlare in molti altri blog.
Una sfida per veri ghiottoni, il cui scopo è creare una ricetta, ovviamente utilizzando i Formaggi Svizzeri, a tema street food, cibi da passeggio, comodi da mangiare anche camminando!
Non ci siamo mai cimentate in ricette specifiche per questo tema, sì ce la caviamo con i panini (anche con mille farciture diverse!!!), ma il vero street food di cui tanto si parla è qualcosa di più, sono ricette legate spesso alla tradizione e che utilizzano ingredienti semplici.
Così abbiamo ripensato al periodo dell'università, quando tra un corso e l'altro, spostandosi da un'aula all'altra, oppure correndo per non perdere l'ultimo autobus, mangiavamo qualcosa preso al bar, in panetteria o nelle bancarelle del centro.
Una delle cose più buone, disponibile in mille gusti diversi, e sopratutto buona anche tiepida (fattore importantissimo, visto che a volte, correndo, si doveva rimandare il pranzo a quando ormai senza fiato ci riuscivamo a sedere sull'ultimo posto rimasto dell'autobus), era senza dubbio la focaccia.
Per la prima nostra ricetta per lo "Swiss Cheese Parade", abbiamo quindi deciso di preparare una focaccia farcita (stile panino) con il classico ripieno a base di pomodorini che ben si accostano al gusto deciso del Gruyère.


Focaccia farcita con pomodorini e Gruyère

Per la pasta:
500 gr di farina di grano tenero
500 gr di farina di grano duro
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaio di sale fino
1 bustina di lievito secco (7gr)
olio extravergine d'oliva
sale q.b. q.b.
Per il ripieno:
300 gr di pomodorini ciliegia
200 gr di pomodori secchi sott'olio
150 gr di Gruyère
2 cipolle rosse di Tropea
70 ml di vino bianco secco
1 cucchiaio di origano
olio extravergine d'oliva q.b.
sale q.b.

Mescolate le due farine con il sale e lo zucchero in una ciotola ampia. Versate al centro 600 ml di acqua tiepida, unite il lievito e mescolate con un cucchiaio. Coprite la ciotola, lasciate riposare per 15 minuti, poi lavorate l'impasto con la planetaria (o robot da cucina) per 10 minuti o finchè risulta liscia e omogenea. Ungete l'impasto con l'olio, rimettetelo nella ciotola pulita, coprite con un telo umido e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido. Dopo due ore la pasta avrà raddoppiato il suo volume: sgonfiatela con le mani, copritela nuovamente e lasciatela lievitare ancora un'ora.
Intanto spezzettate i pomodori secchi, tagliate i pomodorini a quarti, salateli e tagliate il Gruyère a fettine sottili. Pulite la cipolla tagliatela a rondelle e stufatela in padella con un paio di cucchiai di olio per 10-15 minuti, bagnando con il vino bianco. Aspettate che i pomodorini perdano parte della loro acqua di vegetazione e poi conditeli con due cucchiai di olio e l'origano, quindi mescolateli con i pomodori secchi e la cipolla cotta.
Dividete l'impasto in due porzioni, allargate la prima nella teglia da forno leggermente unta d'olio e copritela il mix di pomodori e le fettine di Gruyère. 
Stendete sul piano da lavoro la seconda porzione e appoggiatela sul ripieno coprendo completamente.
Schiacciate delicatamente con le dita la pasta sul ripieno, conditela con un filo d'olio e lasciate riposare la focaccia per altri 30 minuti prima di infornarla.
Cuocetela a 220° per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 200° e proseguite la cottura per altri 20 minuti. Servite la focaccia tiepida o fredda.


Consigli: potete aggiungere altri ingredienti alla farcia della focaccia, come olive oppure capperi, ricordate però di scegliere un abbinamento che esalti e non copra il gusto del formaggio.


Con questa ricetta partecipiamo al contest
e dal blog  "Peperoni e patate".
 
 

7 commenti:

  1. Questa focaccia è puro godimento...bravissime!!!!!

    RispondiElimina
  2. oh che focaccia... troppo buona :).

    RispondiElimina
  3. Da addentare subito questa focaccia!!!

    RispondiElimina
  4. Ahhhh la focaccia bella farcita!!!!!!! deve essere proprio buona con il Gruyère!!!!!! In bocca al lupo per il contest.. smackkkk

    RispondiElimina
  5. Un'ottima idea per uno street food davvero sfizioso questa focaccia, il ripieno è eccezionale!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura