venerdì 13 settembre 2013

TORTILLI CON FONDUTA E SPECK TRENTINI

 
La settimana scorsa, al ritorno dopo la chiusura estiva, vi avevamo accennato alle nostre vacanze nelle magnifiche Dolomiti.
Come detto siamo state facilmente "rapite" dai sapori trentini e non abbiamo saputo resistere ai loro meravigliosi piatti tipici.
Per mantenere vivo il ricordo di quei sapori, ci siamo portate a casa dei pezzetti di Trentino: del fantastico speck e del formaggio tipico di Cavalese, simile per consistenza alla fontina.
Che profumo e che sapore.... sono due ingredienti buonissimi anche mangiati da soli, con un pezzetto di pane, ma potevamo non inventarci un piatto per esaltarli al massimo?
Ed ecco questo primo piatto "montano", una pasta con fonduta di formaggio e speck, immaginate di gustarla in una baita di legno, guardando dalla finestra un paesaggio come questo............




Tortilli con fonduta e speck

500 gr di tortilli Verrigni
200 gr di fontina di Cavalese
100 ml di panna fresca
20 gr di grana grattugiato
400 ml di latte fresco
30 gr di burro
150 gr di speck trentino
sale q.b.

Versate il latte in una casseruola e portatelo leggermente a bollore. Intanto grattugiate grossolanamente la fontina, poi aggiungetela al latte bollente con il burro. Mescolate il composto finché il formaggio si sarà fuso nel latte.
Unite il parmigiano, la panna e proseguite la cottura a fuoco molto dolce, sempre mescolando, fino ad ottenere una fonduta omogenea.
Lessate i tortilli in abbondante acqua salata. nel frattempo tagliate a listarelle lo speck.
Scolate la pasta al dente e conditela, fuori dal fuoco, con la fonduta preparata e cospargete con lo speck!
Consigli: potete sostituire la fontina con degli altri formaggi a pasta tenera dal sapore dolce.



10 commenti:

  1. ummmmm buono, ne mangerei un piatto anche a quest'ora :-)

    RispondiElimina
  2. Una pasta buonissima che mi ricorda le mie vacanze in montagna!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  3. Siete mitiche... no dico, questo piatto è da lasciare a bocca aperta!! Complimenti.. ricordo con piacere le Dolomiti ed è sicuramente una ricetta 'del cuore'! Un abbraccio grande pieno di bene!

    RispondiElimina
  4. Sembra molto buono.. e cremosissimo! smack e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  5. I risultati del contest "Colori d'estate". 24 ricette in gara, 24 tonalità di colori .. Grazie a tutti per la partecipazione! Alla prossima sfida.

    www.deliziandovi.it

    RispondiElimina
  6. Credo che sia uno degli abbinamenti più riiusciti! Buona settimana cara!

    RispondiElimina
  7. uhmm che gustosi!! Da leccarsi i baffi fino alle orecchie!! Troppo belli e troppo buoni, bravissima!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura