martedì 18 dicembre 2012

ZUPPA DI PATATE E PORRI


Come di sicuro avrete capito, non siamo proprio delle amanti delle minestre e delle zuppe, spesso ci sembrano infatti dei piatti un pò tristi, i tipici piatti che si mangiano quando si ha l'influenza. Proprio grazie all'avventura con questo blog però, ci stiamo pian piano ricredendo. Ci sono infatti delle zuppe veramente molto buone che si possono arricchire con le verdure oppure le spezie che più ci piacciono, rendendole più vicine ai nostri gusti.
Abbiamo quindi provato questa zuppa di patate e porri, due verdure che amiamo molto e i cui sapori ben si accostano. Si tratta quasi di una vellutata; ottima gustata con dei crostini di pane, è perfetta per riscaldarsi dopo una lunga e fredda giornata invernale.
Il nostro tocco è l'aggiunta del ciuffo di spinaci, un modo per rendere questa zuppa più personale, e sicuramente più accattivante nei colori e nella presentazione.
 

Zuppa di patate e porri

1.5 l di acqua calda
4 grosse patate
3 porri
3-4 cucchiai di olio
sale q.b.
pepe q.b.
spinaci lessate q.b.

Tagliate il porro a rondelle sottili e mettetelo in una pentola capiente con l'olio, fatelo rosolare a fuoco lento per una decina di minuti (se neccessario aggiungete un mestolo di acqua calda). Quando sarà trasparente aggiungete anche le patate precedentemente sbucciate e fatte a tocchetti. Salate e lasciate che i due ingredienti si insaporiscano insieme alcuni minuti. Quindi aggiungete l'acqua e lasciate cuocere per almeno 1 ora- 1 ora e mezza.
Trascorso questo tempo passate la zuppa con il classico passaverdura e fori fini.
Quindi servite con una macinata di pepe e un ciuffo di spinaci e accompagnate con dei crostini di pane.
 
Consigli: noi preferiamo usare le patate gialle perchè rendono la zuppa più dolce e cremosa.
 
 
 Con questa ricetta partecipaimo al contest "A cena con gli chef"
del blog "Ti cucino così".
 
 
 

10 commenti:

  1. adoro le zuppe, questa poi con le patate...le mangio sempre volentieri, un bacio

    RispondiElimina
  2. QUanto è buona questa zuppetta di patate.. che calore sprigiona e ragala! Un abbraccio tesorine! Forte forte! :)

    RispondiElimina
  3. Buonissima! Adoro le zuppeeeee!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. E' un classico.. io l'adoro.. ma devo ancora provare a farmela!! baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  5. Ma che buona deve essere
    e poi che raffinata presentazione
    altro che tristezza...Complimenti bimbe
    Un bacioneeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  6. ...io invece non potrei vivere senza!! :) Tutte le sere per cena :) naturalmente variando sempre!!
    Proverò la vostra ricetta!!!!!
    Tantissimi baci e felice pomeriggio!!!

    RispondiElimina
  7. Le zuppe sono una bontà, altro che tristezza, la vostra è perfetta !

    RispondiElimina
  8. io adoro le zuppe e le vellutate e non smettero mai di dirlo!confort food invernale!questa è super!grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
  9. Ma che cremosità cara! Questo piatto sì che ti riscalda!:)

    RispondiElimina
  10. Ciao e bentrovate!!!! Mi unisco al vostro blog con entusiasmo!!!! Complimenti per questa zuppa è una delle mie preferite!!!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura