venerdì 20 dicembre 2013

MENU' DI NATALE: IL TRONCHETTO


Ed eccoci arrivati all'ultimo appuntamento della nostra rubrica dedicata al menù di Natale, poteva forse mancare il dolce?
Quest'anno abbiamo deciso di cimentarci con il classico tronchetto di Natale (o Buche de Noel), un dolce tradizionale delle festività. Come molte delle ricette classiche, questo dolce può essere realizzato in diverse versioni e dobbiamo essere sincere ne abbiamo provate davvero moltissime!
In questo tronchetto, la farcitura consiste in una composta di pesche, amaretto e cioccolato che abbiamo realizzato personalmente quest'estate seguendo una ricetta del maestro Montersino.
Il risultato di questo dolce è stato davvero fantastico, buonissimo il connubio tra confettura e cioccolato, una vera delizia per il palato a cui non si potrà resistere nemmeno dopo le abbuffate del pranzo di Natale!

Tronchetto di Natale
 
Per la pasta biscotto:
90 gr di farina 00
120 gr di zucchero a velo
4 uova medie
un cucchiaio di lievito per dolci
un pizzico di sale
Per farcire:
150 gr di confettura (noi composta di pesche, cioccolato e amaretti di Montersino)
Per la copertura:
200 gr di cioccolata fondente
150 ml di panna da montare
un cucchiaio di zucchero a velo
 
Sbattete i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Da parte montate gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale. Incorporate gli albumi montati al composto di tuorli e zucchero alternandoli con la farina setacciata con il lievito. Mescolate dal basso verso l'alto. Foderate con carta da forno una teglia rettangolare circa di 35x45 cm, distribuitevi l'impasto e livellate bene con una spatola per dolci. Infornate la pasta biscotto a 170° per 15-20 minuti.
Sfornatela, lasciatela intiepidire, capovolgetela su un canovaccio umido e tirate via la carta da forno facendo attenzione a non rovinare la supericie. Arrotolate la pasta biscotto nel canovaccio e lasciatela raffreddare. Stendete quindi un velo di marmellata sulla supeficie del rotolo, lasciando qualche mm di vuoto su ogni lato. Arrotolate nuovamente il rotolo e conservatelo in frigorifero per circa un'ora avvolto nella pellicola trasparente.
Nel frattempo, preparate la copertura al cioccolato sciogliendo a bagnomaria il cioccolato tritato alla panna e allo zucchero. Mescolate delicatamente con un cucchiaio fino a quando non avrete ottenuto una crema scura e uniforme.
Lasciate intiepidire e montate il composto con le fruste elettriche fino ad ottenere una consistenza piuttosto densa e spumosa. Distribuite la copertura sul tronchetto fino a ricoprirlo completamente.
Tagliate trasversalmente una delle due estremità e posizionatela lateralmente per simulare un vero tronco d'albero. Conservate il tronchetto di Natale in frigo per almeno 2 ore prima di servirlo. Decorate a piacere.
Consigli: potete farcire il tronchetto anche con dell'ottima confettura di lamponi, ciliegie, frutti di bosco...


 
Con questa ricetta partecipiamo al contest "Dolci della tradizione"




                                                          Buon Natale a tutti voi!!!!!

9 commenti:

  1. Un festeggiamento super goloso!!!!!

    RispondiElimina
  2. Troppo buono... bell'idea farcirlo con quella confettura è particolare e golosa! :-) baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Il tronchetto è sempre uno dei dolci tradizionali Natalizi molto belli da vedere,e il tuo non è da meno!!

    RispondiElimina
  4. Lo voglio proprio preparare per la cena di sabato ^_^ questa ricetta cade proprio a puntino ^_^
    Bellissima presentazione, prendo volentieri spunto ^_^
    Un bacio
    la zia Consu

    RispondiElimina
  5. E' uno spettacolo!!! Complimenti davvero!
    Ti faccio tanti auguri di buone feste!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. bellissimo il vostro tronchetto . La confettura che avete scelto poi è davvero particolare e chic. Complimentissimi
    Auguroni di buone feste

    RispondiElimina
  7. Ti è venuto una meraviglia, davvero bravissima! Approfitto anche per farti i miei migliori auguri per delle feste strepitose! Un abbraccio forte!

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura