venerdì 11 gennaio 2013

TIMBALLO DI FUSILLI AL FARRO VERDURE E FONTINA

 

Innanzitutto dobbiamo ringraziare tutte voi che ci seguite con tanto affetto, proprio in questi giorni abbiamo infatti raggiunto quota 200 nei followers e siamo davvero felicissime!! Quando è iniziata questa avventura non credevamo (e nemmeno speravamo) che il blog ci desse così tante soddisfazioni!! Quindi grazie di cuore di nuovo a tutti!!!
Ma passiamo alla ricetta: si tratta di un'altro primo preparato durante il periodo natalizio. Un timballo di pasta, un piatto molto scenografico che è davvero perfetto nei giorni di festa. Lo prepariamo di rado, perché avevamo l'impressione che fosse particolarmente laborioso ed anche un po' scomodo da servire; invece ci dobbiamo ricredere. Si può preparare prima e si può farcire con moltissimi ingredienti, dalle verdure ai formaggi, creando forme festose o magari delle monoporzioni.
Questa versione rispecchia  il periodo invernale con i suoi colori e i suoi sapori, con l'aggiunta del formaggio che amalgama tutto e rende il piatto ancora più goloso!!


Timballo di fusilli al farro, verdure e fontina

500 gr di fusilli al farro Verrigni
100 gr di fontina
200 gr di bietole
1 patata
1 porro
100 gr di robiola
3 cucchiai di latte
2 cucchiai di panna fresca
30 gr di burro + quello per lo stampo
olio q.b.
sale q.b.



Sbucciate la patata e tagliatela molto sottilmente, quindi affettate il porro.
In una padella stufate a fuoco lento il porro con il burro e qualche cucchiaio di olio, salate leggermente.
Portate a ebollizione una pentola di acqua salata, tuffatevi le patate e dopo 3 minuti le bietole. Appena riprende il bollore aggiungete anche la pasta e fate cuocere al dente (controllate i minuti di cottura consigliati nella confezione della pasta che decidete di preparare), scolatela e aggiungetela alla padella con il porro, mescolate bene il tutto e fuori dal fuoco, aggiungete anche la fontina grattugiata con una grattugia a fori grossi. Imburrate uno stampo da budino, riempite con la pasta e cuocete in forno a 200° per 10 minuti.
Sciogliete a fuoco dolce la robiola con il latte e la panna, poi montate il mix con un frullatore a immersione. Sformate il timballo su un piatto da portata e nappate con la fonduta di formaggio.



 

Consigli: potete sostituire i fusilli al farro con la pasta che preferite; con delle tagliatelle al grano saraceno, con della pasta corta integrale...






12 commenti:

  1. Complimenti, vi meritate queste ed altre soddisfazioni, di tutto cuore! Non c'era modo migliore di festeggiare con un timballo così.. delizioso e pure al farro.. che prediligo! Un abbraccione con tanto affetto! :)

    RispondiElimina
  2. Bè complimenti a voi!!!!!! Pii la ricetta di oggi è strepitosa.. bella da vedere.. ma molto gustosa.. verdurine.. formaggio.. gnamm che fame! baci e buon w.e. :-)

    RispondiElimina
  3. braveee!e il timballo!beh,mi viene un acquolina..!:)

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il traguardo raggiunto, vi auguro di superalo presto!:) I timballi di pasta li mi piacciono tanto, delizioso con la bietola e robiola:) complimenti e buon fine settimana:*

    RispondiElimina
  5. Dire che questo timballo fa gola è dire poco!!! Bravissima

    RispondiElimina
  6. Un timballo da leccarsi i baffi:-) bravissima:-)

    RispondiElimina
  7. Ciao e complimenti sia per i followers, sia per la ricetta! Se ti va passa nel mio blog che c'è una sorpresa per te un abbraccio paola

    RispondiElimina
  8. Complimenti per il traguardo e ve ne auguro 1000 così....anche in più!!!!! perchè siete davvero brave e creative e meritate di essere seguite da TUTTI!!!!
    Basta guardare questo timballo!!!!FAVOLOSO
    e quel delizioso formaggio mmmmmmmmmmmm Insomma una vera golosità
    Un bacio e a Lunedì

    RispondiElimina
  9. un bel piatto ricco e corposo... perfetto per queste giornata :-)

    RispondiElimina
  10. Complimenti per i sostenitori....e tanti ancora per il piatto!!!!!!buono e bello!Buon we

    RispondiElimina
  11. Ma sai che non ho mai fatto un timballo? bisogna proprio che rimedi a questa lacuna

    RispondiElimina
  12. Sei siete brave la gente certo che vi segue e aumenteranno sempre di più!!!!! Un timballo ancora festoso e goloso!!!! Nemmeno io ne ho mai fatto uno e come Elena devo rimediare!!! Un bacione

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura