martedì 18 febbraio 2014

TORTA DI VERZA E RISO



La scorsa settimana abbiamo ricevuto in regalo due verze freschissime raccolte direttamente dall'orto; cominciando a sfogliarle con l'idea di preparare i classici involtini, ci siamo accorte che le foglie erano così verdi e belle che sarebbero state davvero perfette per creare l'involucro di una torta.
Abbiamo trovato spesso, nei ripieni per gli involtini di verza, l'utilizzo del riso, abbiamo così pensato di aumentare le quantità e le proporzioni sperimentando una specie di torta di riso in crosta, anche se in questo caso l'involucro non é di pasta, ma di foglie di verza.
Il riso è condito con un semplice ragù bianco, arricchito con fette di scamorza e parmigiano.
Il risultato è un piatto unico, da preparare anche in ancipo, con una presentazione di sicuro effetto!
 
Torta di verza e riso

12-15 foglie di verza
1 carota
2 coste di sedano
1 cipolla piccola
300 gr di macinato di manzo
400 gr di riso
1/2 bicchiere di vino bianco secco
150 gr di scamorza
75 gr di burro
50 gr di parmigiano gratuggiato
olio extravergine d'oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b

Sbollentate le foglie di verza in acqua bollente salata per 2-3 minuti. Sgocciolatele, stendetele in un canovaccio ed eliminate le coste centrali (conservate l'acqua bollente per la cottura del riso).
Tagliate il sedano, la carota e la cipolla e cubetti molto piccoli e fateli stufare in una padella con 50 gr di burro e un pochino di olio a fuoco medio. Quindi aggiungete la carne macinata e fatela rosolare; quando sarà completamente soffritta salate  e pepate. Sfumate con il vino bianco e lasciate cuocere per circa 20 minuti, comunque finché il vino non sarà completamente evaporato.
Nel frattempo lessate il riso nell'acqua dove avete precedentemente scottato le foglie di verza; scolatelo al dente e versatelo nel ragù bianco che avete preparato. Mescolate con cura e mantecate con il burro rimasto e il grana.
Foderate una tortiera  (noi di diametro 26) con carta da forno bagnata e strizzata e rivestite il tutto con metà delle foglie sovrapponendole leggermente e lasciandole debordare. Riempite con metà del composto di riso, distribuitevi uno strato di scamorza tagliata a fette e completate con il riso rimanente. Fate uno strato con qualche foglia di verza richiudendo poi con quelle debordate. Coprite con carta da forno e cuocete in forno già caldo a 220° per 25 minuti.
Sfornate, capovolgete la torta in un piatto da portata e servite!
Consigli: potete preparare questa torta anche un classico risotto al ragù avanzato oppure con il risotto alla salsiccia, che si abbina bene al gusto della verza.
 
 

9 commenti:

  1. ma sai che ho proprio delle verze che aspettano nel mio frigorifero?? ricetta da provare, complimenti

    RispondiElimina
  2. Ma è una vera bontà!!!!! non ho mai fatto un timballo di riso con le foglie di verza messe così tipo scrigno!!! baci :-)

    RispondiElimina
  3. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina
  4. Voi capitate proprio al momento giusto . Ho una verza gigante che occupa da sola tutto il cassetto del frigorifero, ora finalmente ho un'idea davvero deliziosa per usarla.
    Bacioni

    RispondiElimina
  5. Che genialata questa torta di riso, squisita!!!!

    RispondiElimina
  6. Come non amare un regalo così prezioso e poi l'hai cucina in un modo assolutamente degno del prodotto, i miei complimenti!

    RispondiElimina
  7. Mi piace un sacco, adoro le verze e pensarle come involucro per la torta di riso è una splendida idea!!! Buona serata!

    RispondiElimina
  8. una ricetta stuzzicante anche per quando, per esempio, si hanno ospiti a pranzo, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie per aver visitato il nostro blog! Lasciate un commento, un suggerimento... saremo felici di conoscere le vostre impressioni!
Elisa e Laura