lunedì 5 agosto 2013

TORTA ROVESCIATA DI POMODORINI



Finalmente agosto è arrivato, questo caldo ci sta facendo penare parecchio... ma almeno il momento delle tanto desiderate ferie è arrivato!!!
Ed anche per quest'anno il nostro blog si prende del meritato riposo, il tempo necessario per ricaricare le batterie, e tornare a settembre con nuove ricette, speriamo ancora più golose !!
Non potevamo però augurarvi buone vacanze senza postare un'ultima ricettina, semplice, ma davvero perfetta per una cena estiva o per un pic nic al mare o in montagna!
Si tratta della classica torta rovesciata di pomodorini (o tarte tatin per dirla alla francese), una crostata salata dai colori e profumi estivi, davvero semplice e ottima anche preparata in anticipo!


Torta rovesciata di pomodorini

1 rotolo di pasta brisée
800 gr di pomodorini (meglio se datterini)
2 spicchi di aglio
60 gr di parmigiano gratuggiato
30 gr di zucchero
olio q.b.
sale q.b.
origano q.b.

Lavate i pomodorini, tagliateli a metà, eliminate i semi, salateli e metteteli capovolti in uno scolapasta, in modo che perdano l'acqua in eccesso. Ungete di olio uno stampo da crostata di circa 25 cm di diametro, cospargete il fondo con lo zucchero e mettetelo sul fuoco con uno spargifiamma finchè inizierà a caramellare. Riempite lo stampo con i mezzi pomodorini con il lato tagliato verso il basso e cospargeteli con l'origano, l'aglio tritato finissimo e il formaggio gratuggiato. Coprite i pomodori con la pasta brisée, rincalzando i bordi e cuocete in forno già caldo a 180° per circa 25 minuti.
Lasciate riposare la torta per 5-10 minuti, poi rovesciatela su un piatto, raccogliete dal fondo dello stampo il liquido rimasto e versatelo sui pomodori. Servite tiepdida o fredda!
Consigli: al posto dell'origano e dell'aglio, potete insaporire i pomodorini con timo, basilico e cipolla fresca!!
 
 
BUONE VACANZE !!!